Progetti

Ordina i risultati per
Stato    

Oggetto 61 – 72 di 4106

Progetto concluso

Microassicurazioni per coltivatori di riso in Asia

Lavoro nei campi di riso in India.

01.05.2015 - 30.09.2018

La sigla RIICE sta a designare un progetto di sviluppo realizzato nell’ambito di un partenariato tra settore pubblico e privato che combina innovazione tecnologica e assicurazione del raccolto. Il progetto punta a promuovere la sicurezza alimentare attraverso la concessione di microassicurazioni in caso di perdita del raccolto e a migliorare le l’affidabilità delle previsioni grazie all’impiego di una tecnologia satellitare d’avanguardia. Questo progetto innovativo andrà a beneficio di milioni di piccoli coltivatori di riso in Asia.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Asia
Agricoltura e sicurezza alimentare
Impiego & sviluppo economico
Sviluppo agricolo
Servizi agricoli & mercato
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
AGRICULTURE, FORESTRY, FISHING
INDUSTRIA
Sviluppo agricolo
Agricultural services
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)

01.05.2015 - 30.09.2018


CHF 3'787'500



Forgiare una «cultura del Nilo» comune attraverso la musica e la formazione accademica

Musicisti del progetto del Nilo in viaggio.

01.05.2015 - 31.10.2019

Per fare del bacino del Nilo un territorio comune e un ecosistema condiviso dagli abitanti degli undici Paesi attraversati dal fiume, la DSC sostiene un progetto musicale ed educativo innovativo: «The Nile Project», il progetto del Nilo. L’iniziativa raggruppa artisti, studenti e cittadini. Dal 2013, si è svolta una serie di concerti di grande successo, e contemporaneamente alcuni studenti hanno cominciato a sviluppare iniziative per promuovere un migliore uso delle risorse idriche.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Egitto
Cultura / sensibilizzazione allo sviluppo
Impiego & sviluppo economico
Istruzione
Canbiamento climatico ed ambiente
Gender
Governance
Migrazione
Altro
Vocational training
Diritti umani
Cultura e svago
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
Politica dell'istruzione
Riduzione dei rischi di catastrofi
Organisazione per l’uguaglianza di genere
Partecipazione democratica e società civile
Tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC)
Migrazione in generale (aspetti relativi allo sviluppo e partenariati)
Sector not specified
Sensibilizzazione allo sviluppo
Supporto commerciale & inclusione economica
Environmental policy
Politica del settore pubblico
Formazione professionale
Protezione della biosfera
Sviluppo legale e giudiziario
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
ISTRUZIONE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
COMMUNICAZIONE
INDUSTRIA
DISASTER PREVENTION AND PREPAREDNESS
Unallocated Unspecified
ISTRUZIONE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
BUSINESS & OTHER SERVICES
INDUSTRIA
PROTEZIONE GENERALE DEL AMBIENTE
Unallocated Unspecified
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
COMMUNICAZIONE
PROTEZIONE GENERALE DEL AMBIENTE
Unallocated Unspecified
Politica dell'istruzione e gestione amministrativa
Partecipazione democratica e società civile
Women's equality organisations and institutions
Facilitation of orderly, safe, regular and responsible migration and mobility
Cultura e svago
Tecnologia dell'informazione e della comunicazione (TIC)
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
Prevenzione delle catastrofi e preparazione all'emergenza
Sectors not specified
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
Politica del settore pubblico e gestione amministrativa
Business support services and institutions
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
Politica dell'ambiente e gestione amministrativa
Sectors not specified
Promotion of development awareness (non-sector allocable)
Sviluppo dei servizi legali e giudiziari
Diritti umani
Women's equality organisations and institutions
Facilitation of orderly, safe, regular and responsible migration and mobility
Cultura e svago
Tecnologia dell'informazione e della comunicazione (TIC)
Protezione della biosfera
Sectors not specified

01.05.2015 - 31.10.2019


CHF 750'000



Maggiore partecipazione dei cittadini e responsabilità dei Comuni

Cinque ragazze con un abito giallo per la festa di inaugurazione del nuovo asilo

01.04.2015 - 31.03.2020

La decentralizzazione è una delle priorità del Governo in carica dal 2012 in Kirghizistan. Data questa premessa, il progetto ha come obiettivo principale un aumento della partecipazione dei cittadini a livello comunale, in particolare per quanto riguarda le questioni di bilancio. Contemporaneamente, si vuole garantire che le autorità locali investano nei servizi pubblici i mezzi finanziari a loro disposizione in maniera adeguata.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Kirghizistan
Governance
Conflitto & fragilitá
Decentralizzazione
Gestione delle finanze pubbliche
Prevenzione dei conflitti
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Decentralizzazione / governance locale / democratizzazione (obbligo di responsabilità incluso)
Gestione delle finanze pubbliche
Dispositivi civili di costruzione della pace, prevenzione e risoluzione dei conflitti

01.04.2015 - 31.03.2020


CHF 5'740'000



Dalla formazione all’impiego (E2E)

Una giovane donna programma dei macchinari con un computer.

01.04.2015 - 31.12.2019

La Serbia, che si trova in pieno processo di negoziazione per l’adesione all’Unione europea (UE), deve effettuare riforme per soddisfare i criteri che si applicano ai Paesi membri. La disoccupazione dei giovani raggiunge il 27,5% ed è una preoccupazione prioritaria per il Governo serbo. Nell’ambito della cruciale riforma del sistema di formazione professionale, la Serbia vuole prendere come riferimento i fattori di successo del sistema svizzero di formazione duale e ha chiesto il sostegno della Svizzera in proposito.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Serbia
Vocational training
Impiego & sviluppo economico
Formazione professionale
Creazione di occupazione
ISTRUZIONE
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
Politica occupazionale e gestione amministrativa

01.04.2015 - 31.12.2019


CHF 8'010'000



Bangladesh: corsi ad hoc per aumentare le opportunità professionali dei meno abbienti nei settori tessile ed edile

Tre persone formano altrettante cucitrici sul posto di lavoro in una fabbrica tessile.

01.04.2015 - 31.03.2021

I settori tessile ed edile in Bangladesh registrano tassi di crescita elevati. Eppure a molti uomini e donne delle fasce povere della popolazione manca il know-how necessario per ottenere posti qualificati. Un progetto cofinanziato dalla Svizzera e dalla Gran Bretagna punta a migliorare le prospettive di 110’000 di loro entro il 2019 grazie alla formazione continua in azienda. I risultati finora ottenuti sono promettenti.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Bangladesh
Impiego & sviluppo economico
Vocational training
Creazione di occupazione
Formazione professionale
Politica commerciale & sistema de mercato
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
ISTRUZIONE
POLITICHE COMMERCIALI E REGOLAMENTAZIONE
Politica occupazionale e gestione amministrativa
Formazione professionale e sviluppo delle competenze
Politica commerciale e gestione amministrativa

01.04.2015 - 31.03.2021


CHF 5'825'000



Progetto concluso

Adeguare le competenze professionali alle esigenze del mercato del lavoro

Quattro studenti è un insegnante di cucina.

01.03.2015 - 30.04.2019

La crescita economica e occupazionale in Albania è ostacolata dalla mancanza di personale con competenze tecniche della dovuta qualità. Per far fronte a questa problematica, il Governo albanese intende promuovere la formazione professionale e adattarla alle esigenze del mercato del lavoro. Il progetto «Skills for Jobs» sostiene tale proposito.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Albania
Impiego & sviluppo economico
Creazione di occupazione
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)
OTHER SOCIAL INFRASTRUCTURE AND SERVICES
INDUSTRIA
Politica occupazionale e gestione amministrativa
Sviluppo delle piccole e medie imprese (PMI)

01.03.2015 - 30.04.2019


CHF 7'800'000



Progetto concluso

Ricostruire le amministrazioni e promuovere il dialogo e la fiducia in Ucraina

Carta della Ucraina

10.02.2015 - 30.06.2018

La DSC sostiene un progetto delle Nazioni Unite nei distretti amministrativi Luhansk e Donetsk colpiti dal conflitto che sono sotto il controllo del Governo statale. L’obiettivo è ricostruire le amministrazioni locali e sostenere il dialogo tra i vari attori per rafforzare la coesione sociale. Si tratta della prima grande iniziativa internazionale per la ricostruzione del Donbas nell’Ucraina orientale.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Ucraina
Conflitto & fragilitá
Prevenzione dei conflitti
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Dispositivi civili di costruzione della pace, prevenzione e risoluzione dei conflitti

10.02.2015 - 30.06.2018


CHF 1'500'000



Progetto concluso

Aiuto psicologico mirato per chi vive nella Striscia di Gaza

Una terapeuta a colloquio con una paziente in una sala consultazione.

01.02.2015 - 31.12.2018

Nel Vicino Oriente nessun popolo soffre di disturbi mentali con la frequenza dei Palestinesi. Nella Striscia di Gaza le conseguenze politiche, economiche e sociali della chiusura compromettono la salute dei suoi abitanti. Il Gaza Community Mental Health Programme (GCMHP), sostenuto dalla DSC, offre loro consulenze, corsi e terapie. Soltanto nel 2017 sono state aiutate più di 20’000 persone.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Autorità Palestinese
Conflitto & fragilitá
Sanità
Diritti umani
Sostegno psicosociale (till 2016)
Servizi medici
Prevenzione dei conflitti
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
Rafforzamento dei sistemi sanitari
SALUTE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
SALUTE
Istruzione / formazione medica
Servizi medici
Diritti umani
Dispositivi civili di costruzione della pace, prevenzione e risoluzione dei conflitti
Politica sanitaria e gestione amministrativa

01.02.2015 - 31.12.2018


CHF 1'964'000



Una vita senza violenza, dall’utopia alla pratica

Viso di una donna violentata.

01.02.2015 - 31.05.2020

Sulla base di una legge contro le violenze perpetrate nei confronti delle donne adottata di recente in Bolivia, la DSC vuole contribuire a un’assistenza più sistematica e adeguata delle donne vittime di aggressioni. Anche le autorità locali e nazionali, insieme alla popolazione, sono coinvolte nello sforzo di prevenire le aggressioni commesse contro le donne. I comportamenti sono troppo spesso tinti di un maschilismo che legittima la violenza.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Bolivia
Diritti umani
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Diritti umani

01.02.2015 - 31.05.2020


CHF 4'070'000



Progetto concluso

Sostegno della Svizzera alle operazioni del CICR in Siria

Una bambina si rifornisce di acqua potabile all’autocisterna del CICR nella località di Talbiseh, alla periferia di Homs.

01.01.2015 - 31.12.2015

La crisi siriana, scoppiata nel 2011, si è trasformata in una delle peggiori catastrofi umanitarie verificatesi dopo la Seconda guerra mondiale. Il CICR è una delle rare organizzazioni internazionali che riescono a operare all’interno del Paese. La DSC conta sul sostegno del CICR per fornire cibo, accesso all’acqua e cure sanitarie ai milioni di siriani prigionieri del conflitto.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Iraq
Giordania
Libano
Siria
Assistenza umanitaria & RRC
Diritti umani
Assistenza materiale
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
EMERGENCY RESPONSE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Assistenza materiale e servizi d'emergenza
Diritti umani

01.01.2015 - 31.12.2015


CHF 8'300'000



Progetto concluso

Proteggere il personale sanitario per garantire l’accesso alle cure

Un gruppo formato da una ventina di Colombiani ascolta alcuni rappresentanti del CICR.

01.01.2015 - 31.12.2015

In Colombia, medici e infermieri hanno difficoltà a svolgere le loro funzioni nelle zone interessate dal conflitto armato. Vittime di minacce, aggressioni e omicidi, non possono raggiungere le migliaia di pazienti che si trovano in condizioni di bisogno. La DSC sostiene un programma lanciato congiuntamente dalla Croce Rossa colombiana e dalle autorità della Colombia per proteggere la cosiddetta «misión médica».

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Colombia
Haiti
Assistenza umanitaria & RRC
Diritti umani
Assistenza materiale
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
EMERGENCY RESPONSE
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Assistenza materiale e servizi d'emergenza
Diritti umani

01.01.2015 - 31.12.2015


CHF 3'500'000



Un’industria mineraria responsabile e sostenibile

Minatore fora la roccia alla ricerca d’oro.

01.01.2015 - 31.12.2019

Data l’importanza assunta dal settore minerario informale agli inizi degli anni 2000, il Governo mongolo, sostenuto dalla DSC, ha lanciato nel 2005 il progetto di sfruttamento minerario artigianale sostenibile, con il quale intende ufficializzare e legalizzare le attività minerarie e sviluppare le capacità dei minatori.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Mongolia
Governance
Diritti umani
Politica del settore minerario
Diritti dell'uomo (diritti delle donne inclusi)
MINERAL RESOURCES & MINING
GOVERNO E SOCIETÀ CIVILE
Mineral mining policy and administrative management
Diritti umani

01.01.2015 - 31.12.2019


CHF 6'265'000


Oggetto 61 – 72 di 4106