Il Consigliere federale Didier Burkhalter al Forum economico mondiale

Articolo, 17.01.2017

Dal 17 al 18 gennaio 2017 il consigliere federale Didier Burkhalter partecipa al Forum economico mondiale a Davos.

Il consigliere federale Didier Burkhalter al WEF 2017.
Al Forum economico mondiale 2017 Didier Burkhalter consegna al Segretario di Stato degli USA John Kerry una raccolta di documenti diplomatici svizzeri del periodo in cui la Svizzera esercitava il mandato di potenza protettrice per gli Stati Uniti e Cuba. © Keystone ©

Al Forum economico mondiale Didier Burkhalter ha incontrato per l’ultima volta John Kerry nelle sue funzioni di Segretario di Stato degli USA. In questa occasione ha consegnato a Kerry una raccolta di documenti diplomatici svizzeri del periodo in cui la Svizzera esercitava il mandato di potenza protettrice per gli USA e Cuba dal titolo «If Neutral Switzerland Did Not Exist, We Would Have to Invent It» (Se la Svizzera neutrale non esistesse, bisognerebbe inventarla).

«If Neutral Switzerland Did Not Exist, We Would Have to Invent It»: A Brief Selection of Documents on the Relations Between Switzerland, The United States, and Cuba 1961–1971 (PDF, Numero pagine 97, 4.8 MB, Inglese)

Incontri bilaterali

Il consigliere federale Didier Burkhalter ha messo le questioni della pace e della sicurezza al centro della sua partecipazione al Forum economico mondiale 2017 (World Economic Forum, WEF) di Davos.

In questo contesto ha incontrato in particolare Staffan de Mistura, inviato speciale dell’ONU per la Siria, il ministro degli affari esteri saudita Adel Al Jubair e il ministro degli affari esteri iraniano Mohammad Javad Zarif. Con quest’ultimo ha discusso anche a proposito del mandato di potenza protettrice che la Svizzera assicura tra gli Stati Uniti e l’Iran in questo periodo di svolta che coincide con il cambio del Governo americano. Per quanto riguarda le relazioni con l’Unione europea, si è incontrato con Federica Mogherini, alto rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza.