La salute - Fattore essenziale dello sviluppo

L'azione della DSC nel campo della salute

© dsc

L’azione della DSC nel campo della salute mette in primo piano tre aspetti: il rafforzamento dei sistemi sanitari, la lotta contro le malattie trasmissibili e non trasmissibili e il miglioramento della salute sessuale, riproduttiva, materna, neonatale e infantile. La DSC interviene in Paesi a reddito basso e medio, in contesti stabili o fragili, e in economie in transizione.

Rafforzamento dei sistemi sanitari

Le grandi sfide sono soprattutto la mancanza di personale sanitario, di finanziamenti, di buongoverno e capacità di gestione, la scarsa disponibilità e qualità di infrastruttura, tecnologia e prodotti medici adeguati.

Salute sessuale e riproduttiva

Migliorare la salute delle madri, dei neonati e dei bambini e promuovere una vita sessuale e riproduttiva soddisfacente e senza rischi.

Malattie non trasmissibili e trasmissibili

Mettere in atto strategie per la promozione di uno stile di vita sano, la prevenzione, la diagnosi e il trattamento delle malattie non trasmissibili; sostenere la prevenzione, il trattamento e la ricerca di nuovi farmaci e strumenti diagnostici contro le malattie tropicali trascurate, la malaria, la tubercolosi, l’AIDS, la diarrea e i disturbi respiratori acuti.

Documenti

Progetti attuali

Oggetto 13 – 24 di 478

Gestione dei rifiuti ospedalieri: Meno infezioni e più tempo per i pazienti

L’infermiere Zulfia Djumaeva usa un taglierine per aghi medici per distruggere una siringa usata. © DSC

01.04.2014 - 31.03.2017

I rifiuti ospedalieri infettivi possono costituire una seria minaccia per i pazienti e per il personale medico-sanitario. È per questo che una gestione sicura e bene organizzata di ogni tipo di rifiuto è indispensabile per garantire un ambiente protetto nelle strutture sanitarie. Applicando un approccio innovativo, a basso costo e sostenibile, il programma per lo smaltimento dei rifiuti sanitari (Health Care Waste Management) in Kirghizistan si sta rivelando molto efficace.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Kirghizistan
Sanità
Assistenza sanitaria primaria
Rafforzamento dei sistemi sanitari
Malattie infettive

01.04.2014 - 31.03.2017


CHF 3'060'000



Servizi di prossimità per la salute mentale

01.03.2014 - 28.02.2018

In Bosnia e Erzegovina gran parte della popolazione risente ancora delle conseguenze della guerra che ha devastato i Balcani negli anni 1990. Dal 2010, la Svizzera aiuta il Paese a modernizzare il proprio sistema di salute mentale per garantire ai pazienti l’accesso a un’assistenza di qualità all’interno delle rispettive comunità.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Bosnia e Erzegovina
Sanità
Salute mentale & benessere
Assistenza sanitaria primaria
Rafforzamento dei sistemi sanitari

01.03.2014 - 28.02.2018


CHF 5'665'000



UNFPA: Fondo delle Nazioni Unite per le attività in materia di popolazione – Core Contribution

01.01.2014 - 31.12.2016

Il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA) è l’agenzia dell’ONU incaricata di salvaguardare il diritto di donne, uomini e bambini a una vita sana e a pari opportunità di sviluppo. Il Fondo si adopera per consolidare il diritto alla salute sessuale e riproduttiva della popolazione, mettendo a disposizione dati demografici utili all’elaborazione di politiche e programmi per la lotta contro la povertà.

Tema Periodo Budget
Sanità
Rafforzamento dei sistemi sanitari

01.01.2014 - 31.12.2016


CHF 48'000'000



GFATM: Fondo globale per la lotta contro l’AIDS, la tubercolosi e la malaria – Core Contribution

01.01.2014 - 31.12.2016

Il GFATM è una fondazione di pubblica utilità con sede a Ginevra, nata nel 2002. Il Fondo ha il compito di procurare e mettere a disposizione mezzi supplementari per prevenire e trattare l’AIDS, la tubercolosi e la malaria. Il GFATM funge quindi da organo finanziatore piuttosto che da organo attuativo e si avvale della cooperazione con i partner sul posto.

Tema Periodo Budget
Sanità
Malattie infettive
Malattie sessualmente trasmissibili, HIV/AIDS inclusi

01.01.2014 - 31.12.2016


CHF 60'000'000



Lavorare con i giovani per superare gli stereotipi maschilisti

Un ragazzo lascia un’impronta colorata della propria mano su un cartellone.

01.12.2013 - 30.11.2017

In Bosnia e Erzegovina il persistere degli stereotipi maschilisti rappresenta un vero e proprio problema sociale. Molti adolescenti hanno comportamenti violenti nei confronti delle donne e tendono a trascurare la propria salute. Con la promozione di una serie di iniziative educative, la DSC vuole avviare un’evoluzione nella mentalità e nello stile di vita dei giovani.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Bosnia e Erzegovina
Gender
Sanità
Violenza sessuale e di genere
Salute e diritti riproduttivi
Educazione sanitaria

01.12.2013 - 30.11.2017


CHF 700'000



Migliorare l’accesso a servizi sanitari di qualità in Kosovo

Un’infermiera porge una ricetta a un paziente in un centro di cure di base.

01.11.2013 - 31.12.2019

Le prestazioni del sistema sanitario del Kosovo sono insufficienti e non soddisfano i bisogni della popolazione nel suo insieme. Varie barriere economiche e sociali limitano l’accesso alle cure dei gruppi vulnerabili, che sono particolarmente colpiti. In questo contesto la DSC s’impegna per un sistema di assistenza di base inclusivo e di maggiore qualità.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Kosovo
Sanità
Rafforzamento dei sistemi sanitari

01.11.2013 - 31.12.2019


CHF 7'190'000



Rafforzamento del sistema sanitario in Albania

15.10.2013 - 30.04.2020

Il programma «Salute per tutti», lanciato nel 2015 dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DEZA), ha l’obiettivo di migliorare la salute della popolazione, in particolar modo nelle regioni albanesi di Fier e Dibër. Si presta particolare attenzione al coinvolgimento dei gruppi svantaggiati della popolazione.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Albania
Sanità
Rafforzamento dei sistemi sanitari
Servizi medici
Assistenza sanitaria primaria

15.10.2013 - 30.04.2020


CHF 10'000'000



Al lavoro per un’Ucraina più sana

Dei bambini giocano a saltare la corda.

01.10.2013 - 31.05.2019

Il fatto che in Ucraina, il numero di decessi causati da malattie non trasmissibili sia superiore alla media internazionale è da ricondurre allo stile di vita spesso poco sano della popolazione e alle lacune del sistema sanitario. Un progetto pluriennale della DSC punta a migliorare questa situazione.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Ucraina
Sanità
Servizi medici

01.10.2013 - 31.05.2019


CHF 3'805'000



Riabilitazione di villaggi abbandonati nel Sud-Est del Myanmar

Un’infermiera accoglie alcuni pazienti all’ingresso del centro di assistenza medica.

01.09.2013 - 14.08.2017

In Myanmar i villaggi situati lungo la frontiera con la Thailandia sono stati tormentati da oltre sei decenni di conflitti. Geograficamente isolati e in parte posti sotto il controllo di gruppi etnici armati ex combattenti, questi villaggi sono fuori della portata delle autorità governative e gli abitanti devono accontentarsi di infrastrutture precarie.  La DSC, insieme alle comunità interessate e altri partner, opera per ristabilire i servizi di base puntando sui giovani della regione.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Myanmar
Conflitto & fragilitá
Istruzione
Sanità
Prevenzione dei conflitti
Education facilities and training
Primary education
Assistenza sanitaria primaria

01.09.2013 - 14.08.2017


CHF 5'091'000



I Rom partecipano al miglioramento delle proprie condizioni di vita

Una famiglia rom costruisce le mura per la sua casa.

01.05.2013 - 31.12.2017

In Serbia i Rom vivono in difficili condizioni sociali ed economiche. Il 60 per cento di questo gruppo della popolazione è classificato come «molto povero». In molti insediamenti rom, le persone vivono in spazi molto ristretti, con un’infrastruttura scadente e in condizioni igieniche insufficienti. L’obiettivo del progetto è di migliorare le condizioni di vita dei Rom nel campo dell’abitazione, del lavoro e del reddito, nonché garantire e rafforzare i loro diritti.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Serbia
Governance
Istruzione
Sanità
Decentralizzazione
Politica dell'istruzione
Rafforzamento dei sistemi sanitari

01.05.2013 - 31.12.2017


CHF 4'538'000



Accesso alle cure mediche di base per la popolazione rurale del Tagikistan

Tre operatrici in camice bianco trasmettono informazioni sull’allattamento a un gruppo di donne tagiche con l’aiuto di cartelloni.

01.04.2013 - 31.03.2017

Migliorare l’accesso della popolazione rurale all’assistenza sanitaria attraverso la promozione delle cure di base e della medicina di famiglia: è questo l’obiettivo del progetto di sanità pubblica in Tagikistan. In concreto ciò si traduce nella costruzione e nella ristrutturazione di centri sanitari di base, nella formazione del personale medico e amministrativo e nell’istituzione di gruppi in ogni villaggio, incaricati di promuovere la salute sul territorio.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Tagikistan
Sanità
Assistenza sanitaria primaria
Rafforzamento dei sistemi sanitari

01.04.2013 - 31.03.2017


CHF 4'800'000



Assistenza sanitaria nella regione dei Grandi Laghi: interventi vicini alla popolazione

Un bambino viene pesato in un ambulatorio.

01.02.2013 - 31.12.2018

Nonostante la crisi politica e umanitaria, in Burundi la DSC porta avanti il suo impegno a favore della popolazione. Nel settore della sanità mira a potenziare le capacità dei centri sanitari e degli ospedali distrettuali affinché possano dispensare cure accessibili a tutti e di qualità. Il programma della DSC copre simultaneamente il Burundi e il Ruanda.

Paese/Regione Tema Periodo Budget
Regione dei Grandi Laghi
Sanità
Rafforzamento dei sistemi sanitari
Assistenza sanitaria primaria
Salute e diritti riproduttivi

01.02.2013 - 31.12.2018


CHF 9'970'000


Oggetto 13 – 24 di 478