Discorsi

Discorsi del capo del Dipartimento e di altri rappresentanti del DFAE

Filtra i discorsi per
Seleziona il periodo

Discorsi e dichiarazioni (944)

Oggetto 937 – 944 di 944

La Svizzera lancia un piano d’azione di politica estera per prevenire l’estremismo violento


In occasione della conferenza sulla prevenzione dell’estremismo violento organizzata dall’ONU e dalla Svizzera a Ginevra il 7 e l’8 aprile 2016, il consigliere federale Didier Burkhalter, capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), ha presentato il Piano d’azione di politica estera della Svizzera per prevenire l’estremismo violento. Con questo piano d’azione, la Svizzera intende contribuire alla lotta contro il terrorismo mediante la prevenzione, rafforzando la capacità di resistenza degli individui e delle comunità. Il Piano d’azione dell’ONU per la prevenzione dell’estremismo violento, presentato nel dicembre del 2015, è stato sostenuto dai rappresentanti di alto livello degli Stati presenti alla conferenza, che hanno sottolineato il ruolo centrale delle Nazioni Unite in questo ambito. In questo contesto, il ruolo dei giovani come attori di cambiamenti positivi è stato messo in evidenza.










Il Consiglio svizzero della scienza compie 50 anni e chiede più qualità invece di quantità


La qualità è un presupposto importante per svolgere attività di punta in ambito di scienza e innovazione: tuttavia non può essere misurata secondo criteri puramente quantitativi. A questa conclusione giunge uno studio che il Consiglio svizzero della scienza e dell'innovazione ha realizzato in occasione del cinquantenario della sua nascita. Un'ulteriore sfida da raccogliere in ambito di formazione, ricerca e innovazione in Svizzera è la promozione delle nuove leve di ricercatori universitari.




Oggetto 937 – 944 di 944