Communicati stampa e articoli

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutte (151)

Oggetto 61 – 72 di 151

Conferenza sul tema dei servizi sociali in Slovacchia

Un giovane disabile in una struttura assistenziale a Stara Lubovna.

16.01.2015 — Articolo EB

A metà novembre 2014, nell’Est della Slovacchia si è svolta una conferenza sul tema dei servizi sociali per le persone con disabilità. Con più di 3 milioni di franchi nel quadro del contributo all’allargamento, la Svizzera sostiene in Slovacchia tre progetti di ampia portata e 13 progetti piccoli per bambini, giovani e adulti disabili, che sono stati presentati alla conferenza e hanno costituito il punto di partenza del dibattito.


Il Consiglio federale apre la procedura di consultazione sul proseguimento della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est

17.12.2014 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale ha aperto la procedura di consultazione sul proseguimento della legge federale sulla cooperazione con gli Stati dell’Europa dell’Est. La legge attuale è valida ancora fino alla fine di maggio 2017. Un prolungamento tempestivo dovrebbe permettere di proseguire senza interruzioni la cooperazione con gli Stati dell'Europa dell'Est e dell'ex Unione sovietica. La procedura di consultazione dura fino al 31 marzo 2015.


Contributo all'allargamento per la Bulgaria e la Romania: il periodo d'impegno per progetti si è concluso

08.12.2014 — Comunicato stampa EDA
Il 7 dicembre si è concluso il periodo d’impegno del contributo all'allargamento per la Bulgaria e la Romania, che hanno aderito all'UE nel 2007. Complessivamente sono stati approvati 13 fondi tematici e 28 progetti per un importo totale di 257 milioni di franchi. L'impegno svizzero è volto a diminuire le disparità economiche e sociali all'interno dell'UE allargata.


Mille microcrediti assegnati per duemila posti di lavoro

L’ambasciatore svizzero (a sinistra) taglia il nastro durante l’inaugurazione della nuova cucina, aiutato dal presidente del Consiglio direttivo del ALTUM.

20.11.2014 — Articolo EB

Il 16 ottobre 2014 l’ambasciatore svizzero e il presidente del Consiglio direttivo della Banca di sviluppo lettone ALTUM hanno partecipato ai festeggiamenti della scuola materna POGA, beneficiaria del 1000° microcredito erogato. Il programma di microcredito svizzero-lettone, che facilita l’accesso al credito alle microimprese e ai lavoratori indipendenti, ha chiaramente superato il suo obiettivo iniziale che prevedeva di assegnare 650 microcrediti e creare 900 posti di lavoro.


Il presidente della Confederazione Didier Burkhalter incontra il ministro maltese degli affari esteri George W. Vella

04.11.2014 — Comunicato stampa EDA
Questo martedì, nell’ambito di una visita ufficiale di lavoro, il presidente della Confederazione e capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha ricevuto nella casa von Wattenwyl a Berna il ministro degli esteri della Repubblica di Malta. I colloqui hanno offerto l’occasione per fare il punto su varie questioni di ordine internazionale e multilaterale e sullo sviluppo delle relazioni bilaterali tra la Svizzera e Malta. È stato inoltre firmato un memorandum d’intesa.


Repubblica Ceca: miglioramento della rete tranviaria di Ostrava

14.10.2014 — Articolo EB
Il 26 settembre 2014 è stato inaugurato a Ostrava, terza città della Repubblica Ceca, un progetto finanziato dal contributo svizzero all’allargamento che ha permesso di risanare alcuni tratti della linea tranviaria cittadina. Grazie al sostegno della Svizzera è stato possibile migliorare la qualità del servizio di trasporto pubblico e aumentare la sicurezza per i passeggeri.


Il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha ricevuto il presidente bulgaro Rosen Plevneliev

13.10.2014 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 13 ottobre 2014, il presidente della Confederazione Didier Burkhalter ha ricevuto il presidente bulgaro Rosen Plevneliev in visita ufficiale in Svizzera. I colloqui sono stati incentrati sulle relazioni e la cooperazione tra il nostro Paese e la Bulgaria, in particolare nell’ambito della formazione professionale. L’incontro, al quale ha preso parte anche la consigliera federale Simonetta Sommaruga, ha permesso di dibattere dei temi della politica europea della Svizzera, del contributo svizzero all’allargamento, nonché di varie questioni inerenti all’attualità internazionale, in particolare legate all’OSCE, organizzazione presieduta dalla Svizzera nel 2014.


21 progetti di partenariato in fase di conclusione

Philippe Nendaz con Agata Stwora, direttrice della scuola speciale polacca di Łodygowice.

20.08.2014 — Articolo EB

Nell’estate 2014 sarà conclusa la maggior parte dei 21 progetti di partenariato svizzero-polacchi. Una valutazione condotta presso 16 partner di progetto svizzeri ha rivelato che la maggior parte dei progetti ha avuto un buon esito e che si è svolto uno scambio di conoscenze ed esperienze fruttuoso per entrambe le parti.


Vigilanza ambientale in Estonia per la qualità dell’aria e dell’acqua

30.07.2014 — News locali EB
Laboratori, stazioni di vigilanza ambientale, apparecchiature moderne, formazioni per il personale: a questo serve il contributo di 8,5 milioni di franchi versato dalla Svizzera all’Estonia. Grazie alle nuove attrezzature gli esperti estoni possono sorvegliare con efficacia la qualità dell’aria e dell’acqua su tutto il territorio. Resoconto dell’ultima visita.


La Svizzera promuove il turismo in Slovacchia

03.07.2014 — Articolo EB

Il 28 giugno 2014 ha aperto ufficialmente i battenti in Slovacchia un centro d’informazione turistica che rappresenta il fulcro del progetto di sviluppo regionale nel Paese. Il centro si trova nel Parco nazionale del Paradiso slovacco (Slovenský raj), che attira ogni anno 700’000 visitatori. Scopo del progetto è promuovere il turismo in questa promettente regione e creare così nuovi posti di lavoro e nuove opportunità per la popolazione locale.


Pompe di calore svizzere per le Alpi Giulie

06.06.2014 — Articolo EB

In Slovenia la Svizzera partecipa a due progetti infrastrutturali nel settore energetico, sviluppati nell’ambito del contributo all’allargamento. Questi contribuiscono da un lato alla realizzazione di nuove infrastrutture quali impianti solari, pompe di calore e caldaie a biomassa e dall’altro alla creazione di una piattaforma unica nel suo genere che permetterà alle aziende svizzere di accedere al mercato sloveno e di stringere contatti con imprese locali. Il nostro Paese si impegna inoltre a trasferire conoscenze nel campo dell’efficienza energetica e a promuovere una stretta collaborazione tra i partner svizzeri e sloveni.


Il Consiglio federale trasmette al Parlamento il messaggio concernente il contributo all

28.05.2014 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale ha trasmesso al Parlamento il messaggio concernente l'approvazione di un credito quadro per un contributo all'allargamento di 45 milioni di franchi destinato alla Croazia. L'impegno della Svizzera in Croazia corrisponde alla politica perseguita negli ultimi anni nei confronti dei Paesi dell'Europa dell'Est per sostenerli nei loro sforzi di modernizzazione. Questa politica rafforza le relazioni della Svizzera con questi Paesi, contribuisce a creare posti di lavoro ed è nell'interesse economico della Svizzera. Il 30 aprile 2014 il Consiglio federale aveva annunciato il credito quadro in occasione dell'approvazione di una relativa aggiunta al memorandum d'intesa con l'UE. Spetta ora al Parlamento approvare il contributo che, entro fine maggio 2017, verrà impegnato per progetti concreti in Croazia.

Oggetto 61 – 72 di 151

Comunicato stampa (33)

Notizia (118)