Validi il:
Diffusi il: 07.04.2020

Obbligo di annunciarsi per i soggiorni di più di trenta giorni (Consigli specifici).


Consigli di viaggio – Cechia

I consigli di viaggio poggiano su un'analisi della situazione attuale effettuata dal DFAE. Sono permanentemente controllati e se necessario aggiornati.
Si prega inoltre di leggere anche le raccomandazioni generali per tutti i viaggi come pure la rubrica focus, parte integrante dei presenti Consigli di viaggio.

NUOVO CORONAVIRUS (COVID-19):

L’Ufficio federale della sanità pubblica UFSP consiglia ancora di rinunciare ai viaggi all’estero non necessari. Attualmente sono esclusi da questa raccomandazione:

  • i seguenti Paesi dello spazio Schengen: Austria, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Norvegia, Polonia e Svezia. Tuttavia, a causa dell’evoluzione epidemiologica attuale, l’UFSP sconsiglia i viaggi non strettamente necessari a destinazione delle determinate regioni dell’Austria, dalla Germania, della Francia e dell’Italia.*
  • come pure i Paesi seguenti: Australia, Bulgaria, Cipro, Corea del Sud, Giappone, Nuova Zelanda, Ruanda, San Marino, Tailandia, Uruguay, Vaticano.*

L'elenco dettagliato delle regioni sconsigliate nei quattro paesi vicini è disponibile sul sito:
UFSP: Elenco di quarantena
Gli altri paesi sconsigliati sono elencati:
UFSP: Informazioni per chi viaggia

Indipendentemente dalle raccomandazioni dell'UFSP, in numerosi Paesi continuano a esistere restrizioni d’ingresso.

L’UFSP ha decretato che, chi entra in Svizzera in provenienza da Stati e da regioni con rischio elevato di contagio, deve mettersi in quarantena per dieci giorni. Vedi l'elenco dell'UFSP costantemente aggiornato. *

* L'UFSP fornisce informazioni vincolanti in merito alle raccomandazioni di viaggio in relazione a Covid-19 e alle disposizioni svizzere in materia di quarantena.

Prestare attenzione al focus nuovo coronavirus (Covid-19)

Prima di recarsi all'estero, si raccomanda di informarsi presso le rappresentanze estere in Svizzera (ambasciate e consolati) circa le disposizioni d’ingresso attualmente in vigore e altre misure volte a contenere la diffusione del nuovo coronavirus.
Rappresentanze estere in Svizzera


Attualità

Nuovo coronavirus (COVID-19)

Prestare attenzione alle raccomandazioni del Consiglio federale e ad altre informazioni nel
focus «nuovo coronavirus(COVID-19)»

Per limitare la diffusione del nuovo coronavirus (COVID-19), sempre più paesi impongono restrizioni d'entrata e d'uscita nonché limitazioni di viaggio all'interno del paese. Le norme cambiano continuamente.

Per conoscere le direttive attualmente in vigore in Cechia, si prega di prestare attenzione alle informazioni fornite dalle autorità ceche competenti e di contattare l’ambasciata della Cechia a Berna per qualsiasi domanda.
Ministry of the Interior

Government of the Czech Republic

Ambasciata della Cechia

Informazioni sui collegamenti di trasporto possono essere ottenute presso le aziende responsabili e le agenzie di viaggio.

Si raccomanda di osservare le informazioni e i consigli dell’
Ufficio federale della sanità pubblica UFSP

Valutazione sommaria

La Cechia è un Paese stabile.

Non si può escludere il rischio di attentati terroristici neanche nella Cechia. La rubrica terrorismo e sequestri rende attenti ai pericoli del terrorismo.
Terrorismo e sequestri

Criminalità

I furti avvengono soprattutto a Praga. Si raccomandano le seguenti misure precauzionali:

  • particolare prudenza nei punti panoramici, nei mezzi pubblici e nelle stazioni ferroviarie;
  • prudenza con le nuove conoscenze effettuate in posteggi, bar, locali notturni e case da gioco. Accade che le bibite offerte contengono droghe, per agevolare in seguito la rapina;
  • rinunciare a cambiare denaro per strada;
  • lasciare l'autoveicolo in parcheggi sorvegliati e dotarlo di un sistema antifurto (dispositivo di immobilizzazione per auto o allarme).
  • Sporadicamente, può succedere che i ladri si presentino come poliziotti in borghese e fingano di dover controllare la quantità di denaro che si ha con sé. In un caso come questo richiedete sempre un distintivo e di consultare un poliziotto in uniforme.
  • depositare i documenti nella cassetta di sicurezza dell'albergo. Portare comunque sempre con sé una fotocopia del passaporto o della carta d'identità
  • nel 2012, varie persone sono decedute dopo aver consumato dell'alcol adulterato. Da allora, le condizioni per la vendita di alcolici sono state notevolmente inasprite. Tuttavia, non bere bevande alcoliche la cui provenienza è sconosciuta (p.es.: bottiglie senza etichetta, alcolici distillati in casa, ecc.).

Trasporti e infrastrutture

Esiste un sistema di trasporti pubblici ben organizzato e adattato alla densità della popolazione.
Ferrovie e autobus

Per l’utilizzo delle autostrade e le strade principali, bisogna procurarsi una vignetta.
Vignette

Sistema di pedaggio elettronico

Per strada, le buche e il comportamento in parte imprevedibile di molti utenti della strada richiedono particolare attenzione. Il rischio di gravi incidenti è relativamente alto. In caso d’incidente con danno alle persone e danno alle cose, bisogna chiamare la polizia.

Disposizioni giuridiche specifiche

L'alcool al volante è vietato (0 per mille!).

È vietato fotografare installazioni militari. Ci sono anche altri edifici che non possono essere fotografati; state attenti ai cartelli indicatori.

Le infrazioni alla legge sugli stupefacenti sono punite severamente già a partire da una quantità minima di droga.

Assistenza medica

L’assistenza medica è garantita. Si deve esibire la tessera europea di assicurazione malattia ad ogni trattamento medico od ospedaliero.
Promemoria dell’Istituzione comune LAMal

Se si necessita di particolari farmaci, occorre prevederne una scorta sufficiente. Va ricordato tuttavia che in molti Paesi vigono prescrizioni particolari per portare con sé medicinali contenenti sostanze stupefacenti (ad esempio il metadone) e sostanze per la cura di malattie psichiche. Si consiglia di informarsi eventualmente prima del viaggio direttamente presso la rappresentanza estera competente (ambasciata o consolato) e di consultare la rubrica Link per il viaggio, dove figurano ulteriori informazioni su questo argomento e in generale sul tema viaggi e salute.
Medici e centri di vaccinazione informano in merito al diffondersi di malattie e alle possibili misure di protezione.

Consigli specifici

Per i soggiorni di più di trenta giorni, gli stranieri devono annunciarsi presso le stazioni di polizia responsabili. Di solito, gli alberghi sbrigano questa formalità per i loro ospiti. Persone che non alloggiano in un hotel, devono completare le formalità da sole o tramite il loro ospite. Il Ministero dell’interno ceco e l'ambasciata della Cechia a Berna informano sulle disposizioni dell’obbligo di annuncio e gli uffici competenti per l’iscrizione.
Ministero dell’interno
Ambasciata della Cechia

Indirizzi utili

Numero di emergenza: 112
Polizia: 158
Ambulanza: 155

Prescrizioni doganali Ceche: Customs Administration

Rappresentanze svizzere all'estero: in caso di emergenza all'estero, è possibile rivolgersi alla rappresentanza svizzera più vicina o alla Helpline DFAE.
Centro consolare regionale a Vienna, Austria
Helpline DFAE

Ausländische Vertretungen in der Schweiz: Auskunft über die Einreisevorschriften (zugelassene Ausweise, Visum etc.) erteilen die zuständigen ausländischen Botschaften und Konsulate. Sie informieren auch über die Zollbestimmungen für die Ein- und Ausfuhr von Tieren und Waren: elektronische Geräte, Souvenirs, Medikamente etc.
Rappresentanze estere in Svizzera


Clausola di esclusione della responsabilità
I Consigli di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) poggiano su fonti d'informazione proprie, reputate degne di fede. I Consigli di viaggio sono utili indicazioni ausiliarie per programmare un viaggio in modo accurato. Il DFAE non si assume tuttavia la responsabilità né della pianificazione né dello svolgimento del viaggio.
Le situazioni di pericolo sono spesso imprevedibili e confuse e possono mutare rapidamente. Il DFAE non garantisce la completezza dei consigli di viaggio e la correttezza delle informazioni riportate nelle pagine esterne collegate al sito. Declina ogni responsabilità per eventuali danni legati a un viaggio. Le pretese derivanti dall’annullamento di un viaggio vanno avanzate direttamente all’agenzia di viaggio o alla compagnia presso la quale si è stipulata l’assicurazione di viaggio.