Ambasciata di Svizzera in Kosovo

L'edificio dell'Ambasciata a Pristina
Ambasciata di Svizzera in Pristina © DFAE

In quanto rappresentanza ufficiale della Svizzera, l’ambasciata si occupa di tutte le questioni concernenti le relazioni diplomatiche tra i Governi dei due Paesi. L’ambasciata rappresenta gli interessi svizzeri in ambito politico, economico, finanziario, giuridico, scientifico, formativo e culturale. 

Servizi dell'ambasciata

COVID-19

Accesso limitato agli sportelli dell’Ambasciata

A causa dell'attuale situazione pandemica COVID-19, le attività
consolari di questa Ambasciata continuano ad essere svolte, ma in modo ridotto. L'accesso ai nostri sportelli è limitato.

Si prega di notare che l'ingresso all'ambasciata è garantito solo sulla base di un appuntamento.

Le istruzioni per la distanza e l'igiene (PDF, 363.0 kB, Inglese) devono essere rispettate quando si entra nell'edificio.

Per i cittadini svizzeri: Siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione. L'accesso allo sportello rimane garantito, ma solo su appuntamento. Contattateci per e-mail: pristina.visa@eda.admin.ch

In caso di emergenza, i servizi consolari restano disponibili anche al di fuori dell'orario d’ufficio: Helpline FDFA +41 800 247 365 or  +41 58 465 33 33 helpline@eda.admin.ch

Le restrizioni per l’entrata in Svizzera rimangono in vigore fino a nuovo avviso.
Per informazioni aggiornate sulle restrizioni d'ingresso in Svizzera, si prega di consultare regolarmente la pagina internet dell'UFSP.

Informazioni sui visti

Informazioni per entrare in Svizzera

A partire dal 13.09.2021, ci saranno nuove restrizioni di ingresso per i cittadini del Kosovo.

Le persone che possono dimostrare di essere state vaccinate con un vaccino riconosciuto secondo l’ordinanza 3 sul COVID-19 al momento della partenza / ingresso possono entrare nel paese con un visto valido.

Si prega di notare che dal 13.09.2021, l'ingresso per le persone non vaccinate è possibile solo in casi di estrema necessità, in conformità con le disposizioni di rigore della Segreteria di Stato della migrazione SEM / UFSP.

A partire dal 13.09.2021, ci saranno nuove restrizioni di ingresso per i cittadini della Macedonia del Nord.

Per i cittadini non vaccinati della Macedonia del Nord, l'ingresso è possibile solo se sono soddisfatti i criteri di un caso di rigore secondo la direttiva SEM .

A partire dal 27.09.2021, ci saranno nuove restrizioni di ingresso per i cittadini dell’Albania.

Per i cittadini non vaccinati dell’Albania, l'ingresso è possibile solo se sono soddisfatti i criteri di un caso di rigore secondo la direttiva SEM .

Sia i cittadini nord-macedoni che quelli albanesi possono richiedere con i documenti richiesti un Laissez-passé via pristina.visa@eda.admin.ch o devono fornire i documenti all'autorità di controllo della frontiera che decide se i requisiti di necessità sono stati soddisfatti.

Tuttavia, i cittadini dell'Albania e della Macedonia settentrionale possono ancora entrare in Svizzera se possono dimostrare di essere stati vaccinati con un vaccino riconosciuto.

Il Travelchek online vi aiuterà a valutare la vostra situazione individuale in vista dell’entrata in Svizzera.

Tutti i viaggiatori sono tenuti a verificare le restrizioni di viaggio in vigore prima della partenza.

Per ulteriori informazioni, si prega di consultare il sito web della Segreteria di Stato della migrazione (SEM) e l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Le persone che sono già in possesso di un visto Schengen C rilasciato dalla Svizzera ma che non hanno potuto utilizzarlo a causa della pandemia non beneficeranno di un rimborso della tassa o di un visto sostitutivo gratuito.

Domande di ricongiungimento familiare / preparazione al matrimonio / studio

Nell'ambito di un graduale allentamento delle misure, questa ambasciata può ora rilasciare un numero limitato di appuntamenti per la presentazione delle domande di ricongiungimento familiare, di preparazione al matrimonio e lo studio in Svizzera. Si prega di contattare il Centro consolare regionale Balcani occidentali via e-mail (pristina.visa@eda.admin.ch) per fissare un appuntamento. Si prega di inviare una scansione del passaporto e una breve descrizione del tipo di domanda. Il prossimo appuntamento disponibile sarà assegnato, in ogni caso, in base al principio "primo arrivato, primo servito". Maggiori dettagli sulla procedura di richiesta: Kosovo Albania / Macedonia del Nord

Visti per Francia, Austria, Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo

La sospensione degli accordi di rappresentanza con Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo è Austria sarà revocata a partire dal 01.11.2021. La richiesta di un visto C per i paesi menzionati sarà nuovamente possibile presso TLScontact.

Tutti i viaggiatori sono tenuti a verificare le restrizioni di viaggio COVID-19 in vigore prima della partenza.

Vi informiamo che in considerazione delle restrizioni attualmente in vigore a causa della crisi pandemica COVID-19, i cittadini di paesi terzi che non hanno diritto di residenza in Lussemburgo non possono entrare nel Granducato di Lussemburgo fino al 31 dicembre 2021. La richiesta di un visto C per il Lussemburgo è concessa solo ai diplomatici ecc. in missione ufficiale, ai passeggeri in transito e alle persone con obblighi familiari vincolanti/obbligatori, nonché ai visti per motivi di studio. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattare direttamente l'Ambasciata del Lussemburgo.

Informazioni importanti

Vi chiediamo di rispettare in ogni momento le attuali restrizioni delle autorità locali. Questa Ambasciata non si assume alcuna responsabilità per le violazioni, poiché queste sono responsabilità personale di ogni individuo. Questa ambasciata non può rilasciare permessi speciali per raggiungere l'ambasciata.

Possibilità di ritorno in Svizzera

Cosa consiglia il DFAE?

Se Lei non è né cittadino svizzero né cittadino straniero titolare di un valido permesso di soggiorno in Svizzera, La preghiamo di notare che Le verrà rifiutato l'imbarco sul volo e l'entrata in/transito attraverso la Svizzera tranne che Lei soddisfi uno dei pochi criteri qui  descritte:

Per i voli in partenza dal Kosovo si prega di consultare l'orario dei voli dell'aeroporto di Pristina e di contattare direttamente le compagnie aeree per ulteriori informazioni. Si prega di essere consapevoli del fatto che la situazione può cambiare molto rapidamente.

Gli svizzeri in viaggio all’estero devono registrarsi sulla “Travel Admin App”. In questo modo il DFAE potrà sostenervi meglio durante il vostro viaggio di ritorno.

Travel Admin AppTravel Admin App per iPhone / Travel Admin App per Android

Messaggio di benvenuto

Messaggio di benvenuto da parte dell'ambasciatore

Attualità

Notizie locali e internazionali ed eventi in relazione con il Paese ospite

Servizi

Informazioni di contatto della rappresentanza svizzera per documenti d’identità, stato civile, registrazione e cancellazione, questioni riguardanti lo stato civile ecc.

Annuncio d’arrivo e di partenza, cambiamento di indirizzo

Informazioni su immatricolazione, exmatricolazione e notifica del cambiamento d’indirizzo presso una rappresentanza svizzera all’estero

La Svizzera e il Kosovo

Diplomazia e impegno svizzeri nel campo del consolidamento della pace, della formazione, della cultura e dell’economia

Visti – Entrata e soggiorno in Svizzera

Informazioni riguardanti le condizioni d’entrata e di soggiorno in Svizzera, la procedura per inoltrare una domanda di visto d’entrata, il formulario di domanda di visto e le spese