Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutti (3817)

Oggetto 1 – 12 di 3817

Travel Admin 3.0: la nuova versione dell’app del DFAE per i soggiorni all’estero, ora ancora più efficiente

27.02.2024 — Comunicato stampa EDA
L’app Travel Admin 3.0 è disponibile dal 27 febbraio 2024. L’ultima versione, completamente rielaborata, dell’app di viaggio del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha un nuovo design ed è più facile da usare che mai. Lanciata nel 2019, l’app Travel Admin della Direzione consolare si è dimostrata uno strumento utile in caso di situazioni di emergenza durante un viaggio all’estero, come per esempio un conflitto violento, una catastrofe naturale o un incidente.


Il consigliere federale Ignazio Cassis incontra il ministro degli esteri del Laos

26.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Il 26 febbraio il consigliere federale Ignazio Cassis ha ricevuto a Berna il vice primo ministro e ministro degli esteri della Repubblica democratica popolare del Laos Saleumxay Kommasith per una visita ufficiale di lavoro. Le discussioni si sono concentrate sullo sviluppo delle relazioni bilaterali, sul partenariato della Svizzera con l’Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN) e sulla situazione geopolitica.


«La Storia insegna che nulla può essere dato per scontato, né i diritti né la pace»: Ignazio Cassis all’apertura dei lavori del Consiglio dei diritti umani

26.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Oggi il consigliere federale Ignazio Cassis ha aperto il segmento di alto livello della 55easessione del Consiglio dei diritti umani. Il capo del DFAE ha ribadito la centralità della tutela dei diritti umani per contrastare le numerose crisi in corso, in particolare in Ucraina e in Medio Oriente. Per tre giorni, Ginevra accoglierà alti dignitari di circa 130 Stati per discutere della situazione mondiale e dell’impatto che le violazioni dei diritti umani hanno su di essa.


La Svizzera condanna l’uso di armi chimiche in Siria

26.02.2024 — Comunicato stampa EDA
La Svizzera prende atto del quarto rapporto della commissione d’inchiesta dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC), che ha indagato sulla responsabilità dell’utilizzo di armi chimiche il 1° settembre 2015 nella città siriana di Marea. La Svizzera condanna con fermezza l’impiego di queste armi e chiede che tutte le parti in conflitto in Siria si astengano dal farvi ricorso e rispettino le norme del diritto internazionale umanitario. I responsabili di crimini internazionali in Siria devono essere chiamati a rispondere di questi gravi fatti.


Il Consiglio federale intende migliorare la misurazione dell’efficacia nel contesto della cooperazione internazionale

23.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Nella seduta del 21 febbraio 2024 il Consiglio federale ha preso atto del rapporto della Commissione della gestione del Consiglio degli Stati (CdG-S) del 14 novembre 2023 e del rapporto del Controllo parlamentare dell’amministrazione (CPA) sulla misurazione dell’efficacia nel contesto della cooperazione internazionale (CI) su cui si fonda il primo. Sebbene una parte delle valutazioni esaminate sia di buona qualità, secondo la CdG-S vi è un ampio margine di miglioramento per quanto riguarda la misurazione complessiva dell’efficacia nel quadro della CI.


Secondo anno di guerra in Ucraina: Ignazio Cassis nella sede dell’ONU a New York

20.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis interverrà alle Nazioni Unite a New York il 22 e 23 febbraio 2024 allo scoccare dei due anni dall’inizio della guerra in Ucraina. Il capo del DFAE parteciperà ai dibattiti del Consiglio di sicurezza e dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite sulla situazione in Ucraina come pure a un evento collaterale incentrato sullo sminamento umanitario. Sono previsti anche diversi incontri bilaterali.


Il romancio sfila sulle passerelle di Milano

19.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Si è inaugurata oggi al Centro Svizzero di Milano la quarta edizione della settimana internazionale dedicata alla lingua romancia (Emna rumantscha), iniziativa promossa dal DFAE in collaborazione con il Cantone dei Grigioni e la Lia Rumantscha. L’evento «Dalle parole alle idee: sei regioni svizzere e italiane in dialogo», alla presenza del consigliere federale Ignazio Cassis e di numerose autorità italiane, ha posto l’accento su innovazione e sostenibilità tra Svizzera e Nord Italia. Si è parlato in particolare di moda, vista la concomitanza con la Fashion Week milanese.


Visita ufficiale di Ignazio Cassis nelle Filippine: ultima tappa di un viaggio volto a posizionare la Svizzera in Asia

08.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Il consigliere federale Ignazio Cassis ha concluso il suo viaggio in Asia con una visita nella capitale filippina, Manila. Gli incontri si sono incentrati in particolare sulla cooperazione economica e politica, come anche sulla situazione geopolitica. Si è trattato della prima visita ufficiale di un membro del Governo svizzero nelle Filippine dal 2008.


Ignazio Cassis in visita ufficiale nella Repubblica popolare Cinese

07.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Il 6 e il 7 febbraio il consigliere federale Ignazio Cassis si è recato a Pechino in occasione della ripresa del dialogo strategico tra la Svizzera e la Repubblica popolare Cinese. La visita fa parte del viaggio nell’area Asia-Pacifico del ministro svizzero degli affari esteri. I colloqui svolti a Pechino hanno riguardato vari temi bilaterali prioritari e di attualità internazionale.


Colloqui von Wattenwyl del 2 febbraio 2024

02.02.2024 — Comunicato stampa EDA
In occasione dei colloqui von Wattenwyl del 2 febbraio 2024 i vertici dei partiti di Governo si sono incontrati con il Consiglio federale in corpore, come è consuetudine una volta all’anno. Si è discusso di aspettative reciproche. Altri temi dello scambio di opinioni sono stati la situazione geopolitica e geoeconomica e le possibili conseguenze per la Svizzera.


Il consigliere federale Ignazio Cassis in viaggio nella regione dell’Asia-Pacifico

01.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Dal 5 all’8 febbraio 2024 il consigliere federale Ignazio Cassis sarà in Cina, in India, nella Repubblica di Corea e nelle Filippine. In tutti e quattro i Paesi il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) avrà colloqui ufficiali con i suoi omologhi. L’obiettivo è ampliare la rete di contatti della Svizzera nella zona dell’Asia-Pacifico. Anche il tema della pace in Ucraina sarà all’ordine del giorno.


Il Consiglio federale firma un accordo sui privilegi e sulle immunità con la fondazione «Fund for the Afghan People»

01.02.2024 — Comunicato stampa EDA
Il Consiglio federale e la fondazione «Fund for the Afghan People» (Afghan Fund) hanno firmato un accordo sui privilegi e sulle immunità della fondazione in Svizzera, entrato in vigore il 1° febbraio 2024. Così facendo, il Consiglio federale riconosce l’importanza internazionale e, allo stesso tempo, garantisce la protezione e la conservazione del patrimonio della fondazione.

Oggetto 1 – 12 di 3817

Comunicati stampa (3667)

Notizie (150)