Tutti i comunicati stampa sono accessibili attraverso il «News Service» della Confederazione.

News Service della Confederazione

Ordina i risultati per
Seleziona il periodo

Tutti (3966)

Oggetto 13 – 24 di 3966


La Svizzera ribadisce la sua solidarietà con l’Ucraina

15.01.2024 — Comunicato stampa EDA
In occasione della visita ufficiale del Presidente ucraino Volodymyr Zelenskyi a Berna, lunedì 15 gennaio 2024, la Svizzera e l’Ucraina hanno riconosciuto la profondità e il dinamismo delle relazioni bilaterali tra i due Paesi. La delegazione del Consiglio federale, guidata dalla Presidente della Confederazione Viola Amherd, ha sottolineato la costante solidarietà della Svizzera nei confronti dell’Ucraina. Un altro tema centrale affrontato concerneva i prossimi passi da intraprendere dopo l’incontro di domenica tenutosi a Davos tra consiglieri per la sicurezza nazionale nell’ambito della formula di pace ucraina. La Svizzera si è dichiarata disposta a organizzare un vertice di alto livello.


Svizzera e Cina rinnovano il dialogo di alto livello e intensificano le relazioni bilaterali nell’anno che precede l’anniversario

15.01.2024 — Comunicato stampa EDA
Lunedì 15 gennaio 2024 una delegazione del Consiglio federale guidata dalla presidente della Confederazione Viola Amherd ha ricevuto presso la Residenza del Lohn una delegazione cinese guidata dal primo ministro Li Qiang in visita ufficiale in Svizzera. Si è trattato del primo incontro di alto livello dopo la pandemia, durante il quale si è discusso delle intense e diversificate relazioni bilaterali, caratterizzate dal dialogo su circa 30 tematiche diverse, nonché di questioni di attualità internazionale.


Incontro annuale del WEF 2024: programma dei membri del Consiglio federale

12.01.2024 — Comunicato stampa EDA
La settimana prossima si terrà a Davos il 54° incontro annuale del Forum economico mondiale (WEF), cui parteciperanno sei consiglieri federali. Martedì 16 gennaio 2024 la Presidente della Confederazione Viola Amherd aprirà l’evento assieme al fondatore del WEF, il professore Klaus Schwab.


Formula di pace: a Davos, i consiglieri per la sicurezza nazionale discutono i principi per una pace duratura in Ucraina

11.01.2024 — Comunicato stampa EDA
Il 14 gennaio 2024 Svizzera e Ucraina ospitano a Davos il quarto incontro tra consiglieri per la sicurezza nazionale nell’ambito della formula di pace ucraina. L’obiettivo della conferenza, che sarà presieduta dal consigliere federale Ignazio Cassis e da Andriy Yermak, capo dell’Ufficio del presidente ucraino, è di portare a termine i colloqui a livello dei consiglieri per la sicurezza nazionale sui principi per una pace giusta e duratura in Ucraina. Principi che dovrebbero costituire il fondamento per l’ulteriore processo di pace. Con la conferenza di Davos, la Svizzera dà un importante contributo in questo senso.



Consegna delle credenziali

09.01.2024 — Comunicato stampa EDA
Cerimonia di consegna delle credenziali alle nuove ambasciatrici e ai nuovi ambasciatori accreditati in Svizzera


La Confederazione presta soccorso d’inverno alla popolazione ucraina

20.12.2023 — Comunicato stampa EDA
Per milioni di persone in Ucraina l’inverno rigido rappresenta una grande sfida. Pertanto, anche quest’anno la Confederazione sostiene la popolazione ucraina bisognosa con misure mirate e un contributo aggiuntivo di 11,8 milioni di franchi. I fondi destinati alle misure per il soccorso d’inverno ammontano complessivamente a 26 milioni di franchi circa.


La Svizzera sostiene la Corte penale internazionale con esperti forensi

18.12.2023 — Comunicato stampa EDA
Prosegue il conflitto causato dall’aggressione militare della Russia contro l’Ucraina. In tale contesto si sospetta la commissione di crimini di guerra e di gravi violazioni del diritto internazionale umanitario e dei diritti umani. La Corte penale internazionale, incaricata di svolgere indagini sulla situazione, si avvale del sostegno dei Paesi contraenti dello Statuto di Roma per raccogliere le prove in Ucraina. La Svizzera ha aderito alla richiesta di assistenza della Corte penale internazionale e di invio di specialisti.


Il Consiglio federale approva il progetto di mandato negoziale con l’Unione europea

15.12.2023 — Comunicato stampa EDA
Nella sua seduta del 15 dicembre 2023 il Consiglio federale ha approvato il progetto di mandato negoziale con l’Unione europea (UE). Quest’ultimo contiene le linee guida dei negoziati, che avranno inizio dopo l’approvazione definitiva del mandato al termine delle consultazioni del Parlamento e dei Cantoni.


Il Ministro tunisino degli esteri e della migrazione in visita di cortesia a Berna

14.12.2023 — Comunicato stampa EDA
Il 14 dicembre 2023 i consiglieri federali Elisabeth Baume-Schneider e Ignazio Cassis hanno ricevuto a Berna il ministro tunisino degli esteri e della migrazione Nabil Ammar. L’incontro con il capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) Elisabeth Baume-Schneider si è concentrato sulla cooperazione nel settore della migrazione, mentre quello con il capo del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) Ignazio Cassis sugli sviluppi della politica estera nella regione Medio Oriente e Nord Africa.


Oggetto 13 – 24 di 3966

Comunicati stampa (3666)

Notizie (300)

Ultima modifica 19.07.2023

Contatto

Comunicazione DFAE

Palazzo federale Ovest
3003 Berna

Telefono (solo per i media):
+41 58 460 55 55

Telefono (per tutte le altre richieste):
+41 58 462 31 53

Inizio pagina